Casa e Rogito, più tutele per l'acquirente

1135 News dal Web

 

"Maggiori tutele per l’acquirente e più certezza nelle transazioni immobiliari.

Questo è lo scopo dell’intervento legislativo in sede di legge sulla concorrenza (appena entrata in vigore) volto a modificare la disciplina sul deposito del prezzo al notaio già individuata (ma mai applicata) dalla legge di Stabilità del 2014 (legge 147/13 art. 1 commi 63-67).

Grazie al nuovo intervento normativo è il compratore (o una qualsiasi delle parti, dice la legge) che ha il diritto di chiedere, in sede di rogito, di non pagare il prezzo (o il saldo) dell’immobile direttamente al venditore, ma di versarlo su un apposito conto separato e dedicato del notaio rogitante. L’importo sarà svincolato quando il notaio avrà completato le formalità relative alla registrazione e pubblicità della compravendita attraverso la trascrizione nei registri immobiliari.

 

Gli interessi maturati su questo conto separato del notaio non andranno peraltro al venditore perché finalizzati a rifinanziare i fondi di credito agevolato destinati ai finanziamenti alle piccole e medie imprese. Un duplice fastidio per il venditore, quindi, che perde, per tutto il periodo necessario all’espletamento delle formalità per la trascrizione (spesso affatto breve) sia gli interessi sull’importo versato sia la disponibilità di questo importo, pregiudicandosi per esempio l’acquisto di un eventuale nuovo immobile.

Lodevole comunque lo scopo: è infatti indispensabile tutelare il compratore da eventuali irregolarità, l’assenza di gravami e formalità pregiudizievoli ulteriori rispetto a quelle esistenti alla data dell’atto che affiorassero nell’interregno tra il rogito e la trascrizione o da questo risultanti e dalla possibilità che in questo interregno un venditore proponga l’immobile anche ad un altro acquirente: finché non è stata data pubblicità con la trascrizione nei registri immobiliari, infatti la compravendita non è conosciuta né conoscibile ai terzi e l’immobile potrebbe essere validamente ceduto ad un acquirente in buona fede che, qualora trascrivesse il proprio acquisto dell’immobile per primo, ne diventerebbe l’effettivo proprietario. Difficile per il primo acquirente a questo punto recuperare i propri soldi dal venditore truffatore, verosimilmente scomparso.

Versando invece l’importo presso il notaio anche il rischio di truffa sarebbe eliminato…."

 

Fonte: www.ilsole24ore.com   www.milanofinanza.it

Download allegati:
Etichettato sotto
Vota questo articolo

Condivi su

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Articoli correlati (da tag)

  • Appartamento Rimini zona Ospedale
    VENDESI traversa viale Rimembranze appartamento trilocale posto al piano rialzato, da ristrutturare, con box auto al piano seminterrato,  compost...
  • Appartamento Rimini Marina centro
    CASA LANZI propone ,IN ESCLUSIVA, quadrilocale in ottimo stato al 5° piano del Grattacielo di Rimini con esposizione a nord-ovest. L’appart...
  • Appartamento Rimini zona via Tripoli
    In zona residenziale a due passi dal centro storico interessante appartamento di circa 90 mq al piano rialzato con doppio ingresso, completamente da r...

I Nostri Annunci

  • Negozio Rimini piazza Mazzini

    Affittasi locale commerciale composto da un vano unico con antibagno e bagno oltre a corte esclusiva sul retro con comodo magazzino e ulteriore antibagno e bagno.  Ottimo stato, doppia vetrina fronte strada, zona centrale di prestigio con elevato passaggio pedonale…
Mostra tutti

Perchè sceglierci

Ricerca

Ricerca mirata di unità abitative, aree edificabili, spazi commerciali e industriali

Esperienza

Consolidata conoscenza del territorio e pluriennale esperienza nel settore dell'intermediazione immobiliare

Ampia disponibilità

Ampia disponibilità di soluzioni immobiliari anche grazie a collaborazioni con professionisti locali del settore

Vendita

Assistenza globale nell'intermediazione per la vendita, l'acquisto e la locazione di immobili residenziali, commerciali e industriali

Consulenze

Stesura di contratti preliminari, perizie, consulenze e valutazioni professionali

Assistenza al cliente

Assistenza al cliente dalla individuazione del singolo investimento immobiliare alla stipula dell'Atto notarile

Contattaci per informazioni

CASA LANZI di Lanzi Alvaro - Viale Tripoli, 70 - 47923 Rimini (RN) - Tel: 0541 787871 - Fax: 0541 787855 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.IVA 03189450400 - Iscrizione REA CCIAA di Rimini al n. 281478

Informativa Privacy e Cookies

Powered by Link Informatica Web Agency  login